Con la Carbossiterapia andremo a somministrare l’anidride carbonica allo stato gassoso.

La somministrazione dell’anidride carbonica allo stato gassoso, nell’epidermide della zona da trattare, favorisce l’incremento del flusso ematico locale agendo sull’adiposità localizzata, sia sui fianchi che nella zona bassa delle braccia.